Browsing: Matteo Germano

Matteo GermanoMatteo Germano è Global Head of Multi-Asset Investments di Amundi e CIO di Amundi SGR.

Matteo Germano è attivo nell’industria degli investimenti dal 1996 ed ha iniziato la propria carriera in Eurispes e Furman Selz. In seguito è entrato in UniCredit, occupando diverse posizioni nell’attività di ricerca. In Pioneer, ha diretto i team di Global Research prima di passare al Multi-Asset. Matteo è membro del Comitato Globale di Investimenti e di vari board di supervisory (Italia, Germania, Austria).

Dopo aver conseguito la laurea in economia presso l’Università di Genova, ha conseguito un master in Finanza presso l’Università di Londra.

Amundi: tre temi per gli investitori multi-asset nella ripresa post Covid-19

Tre temi per gli investitori multi-asset nella fase di ripresa post Covid-19

Amundi: La pandemia del Covid-19 ha ricordato agli investitori l’importanza dell’allocazione flessibile del rischio per cercare di mitigare il rischio di downside nelle fasi di estrema volatilità Quando l’anno scorso è scoppiata l’epidemia di Covid-19, un rapido movimento verso un’asset allocation difensiva del rischio (sottopeso nelle azioni, nel credito…

Amundi: Utilizzare le “rotazioni” per cavalcare la prossima ondata di ripresa

Utilizzare le “rotazioni” per cavalcare la prossima ondata di ripresa

Amundi: Confermiamo la nostra propensione al rischio e continuiamo a preferire le azioni al credito. I segnali a breve termine sono favorevoli, così come i dati economici e le politiche accomodanti delle BC. Le valutazioni rimangono costose e potrebbero essere messe in crisi dalle forti aspettative già incorporate nei…

Amundi: trarre vantaggio dalla reflazione e dalle strategie relative value

Trarre vantaggio dalla reflazione e dalle strategie relative value

Amundi: Il miglioramento del contesto economico nei paesi sviluppati e nei paesi emergenti grazie a un policy mix economico stimolante si riflette nella fiducia delle imprese, nelle aspettative d’inflazione del mercato e nei rendimenti dei Treasury USA. Se da un lato il settore manifatturiero continua a dar prova di…

Outlook 2020 Amundi

Un 2020 a due velocità, l’outlook rimane prudente

Stabilizzazione e deglobalizzazione caraterizzeranno il 2020. L’outlook rimane positivo ma prudenza e agilità sono richiesti per cavalcare i mercati. Si è svolta oggi a Milano, la conferenza stampa per la presentazione dell’outlook 2020 di Amundi. A presentare i risultati della ricerca sui trend del 2020 Monica Defend, Global Head of…

investitori

Malesseri estivi, quali le implicazioni sugli investimenti?

Per proteggere i portafogli gli investitori potrebbero cercare di ridurre il rischio adottando delle strategie di copertura adeguate Nelle scorse settimane c’è stato un certo nervosismo nei mercati finanziari perché si è aggravata la guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina; i due Paesi sono entrati in una spirale di…

obbligazioni

Un approccio prudente per far fronte alla volatilità

Visto il contesto fortemente incerto, gli investitori dovrebbero avere un’esposizione prudente al rischio e e cercare il rendimento nelle obbligazioni societarie Investment Grade in euro Visti i timori di una crescita globalmente debole e di una crescente volatilità sullo sfondo del conflitto commerciale tra USA e Cina, rimaniamo prudenti sugli…

Amundi

Amundi: è indispensabile restare ben diversificati

Amundi, la view di agosto di Matteo Germano: ritorno di volatilità sull’azionario, indispensabile restare ben diversificati Nelle ultime settimane ad Amundi abbiamo mantenuto un approccio difensivo e ben diversificato, gestendo gli asset rischiosi attraverso una visione conservativa sulle azioni dei paesi sviluppati, in parte bilanciata da una forte convinzione su…