Le tematiche ESG invadono sempre di più anche gli ETF

LinkedIn

Altri 7 ETF lanciati sul mercato italiano da BNP Paribas AM, fortemente focalizzati ai principi ESG. La società rafforza ulteriormente la propria offerta di strumenti passivi.

BNP Paribas AM continua a sviluppare la propria offerta indicizzata, quotando in Italia altri 7 nuovi ETF. La società sta rafforzando il proprio impegno nel mercato italiano con la quotazione di 7 nuovi strumenti passivi su Borsa Italiana, portando a 30 il numero di soluzioni indicizzate ora disponibili per gli investitori.
Non solo un focus sulla tipologia di strumenti, ma anche sui principi di sostenibilità. L’operazione, infatti,  testimonia anche la scelta convinta della società in favore dell’ESG che oggi riguarda quasi la metà di questa gamma.

BNPP AM è uno dei tre leader in Europa sul mercato ETF focalizzati sulle dinamiche ESG con 4,8 miliardi di euro di attivi alla fine di novembre 2019. Questa gamma complementare, già quotata su altre borse, è stata selezionata sulla base di un dialogo costante con gli investitori italiani, ai quali viene offerta ora la possibilità di esporsi a nuove aree geografiche o tematiche, principalmente con un approccio ESG.

BNP Paribas AM conferma il proprio impegno negli investimenti responsabili portando sul mercato italiano 5 nuovi prodotti costruiti su indici ESG o SRI, tra cui BNP Paribas Easy MSCI EMU SRI S-Series 5% Capped UCITS ETF e BNP Paribas Easy MSCI World SRI S-Series 5% Capped UCITS ETF, che offrono esposizione ai mercati azionari internazionali o quelli della zona euro.

Due nuovi ETF vengono inoltre aggiunti alla gamma obbligazionaria ESG con BNP Paribas Easy € Corp Bond SRI Fossil Free 1-3Y UCITS ETF e BNP Paribas Easy € Corp Bond SRI Fossil Free 3-5Y UCITS ETF che consentono di esporsi, con un ridotto impatto di carbonio, a obbligazioni societarie investment grade denominate in euro e selezionate secondo i criteri ESG, scegliendo anche in base alla scadenza: da 1 a 3 anni il primo e da3 a 5 anni il secondo.

L’ultimo ETF tematico ESG lanciato su Borsa Italiana è BNP Paribas Easy FTSE EPRA Nareit Developed Europe ex UK Green UCITS ETF, strumento unico nel suo genere che consente agli investitori di ottenere un’esposizione alle società immobiliari quotate più rispettose dell’ambiente nei paesi sviluppati in Europa (escluso il Regno Unito).

Infine, altri due prodotti si aggiungono alla gamma BNP Paribas EASY disponibile in Italia: il primo su Small Cap europee con un filtro che esclude le armi controverse (BNP Paribas Easy MSCI Europe Small Caps ex CW UCITS ETF) e il secondo che replica un indice sulle materie prime (BNP Paribas Easy Energy & Metals Enhanced Roll UCITS ETF EUR).

“L’Italia è un mercato strategico per BNP Paribas AM e vogliamo continuare a sviluppare la nostra offerta indicizzataperché i nostri clienti sono alla ricerca di soluzioni d’investimento complementari alla gestione attiva, anche nell’ambito della sostenibilità” afferma Sabrina Principi, Head of Business Development ETF & Index Solutions per l’Italia presso BNP Paribas AM.

Share.

Comments are closed.