Browsing: cina

Brexit

2020? Ottimisti, soprattutto se la Brexit…

Anche il 2020 vedrà la Brexit come tema chiave per l’economia europea e globale. Appare molto probabile che il Regno Unito esca dall’Unione Europea Al momento sembra molto probabile che il Regno Unito esca dall’Unione Europea alla fine di gennaio con l’attuale accordo di uscita. Il risolversi delle incertezze sulla…

cinese

La crescita cinese trema: rischi, opportunità e scenari futuri

Soft landing e moderato supporto politico. Stiamo decisamente assistendo a un rallentamento continuo dell’economia cinese Nel terzo trimestre del 2019 il PIL cinese è cresciuto del 6% a fronte di una previsione nel range 6%-6,5% delle autorità cinesi; si tratta della crescita più lenta dai primi anni Novanta. Ora che…

Cyber security

Dalle elezioni USA alla Cyber security – i temi chiave del 2020

Cyber security, eventi politici e molti sono i trend che gli investitori dovranno seguire per poter interpretare al meglio l’anno che sta arrivando Il mondo evolverà ancora più velocemente Il ritmo del cambiamento tecnologico sembra si stia alzando grazie alle più semplice modalità di accesso al capitale per finanziare l’innovazione.…

economia globale

Economia globale: la scalata dei mercati continuerà con rischi più elevati

Nel breve termine si prospetta una ripresa dell’economia globale, via via che diminuiscono i timori per il commercio globale Ripresa dell’economia globale nel breve termine, nonostante il rallentamento di USA e Cina, possibile recupero dell’azionario internazionale rispetto all’equity statunitense, dove invece i rischi saranno più elevati, e opportunità nel debito…

Stati Uniti versus Cina

Stati Uniti – Cina: se non un armistizio, almeno una tregua

Nella guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina, nel migliore dei casi, non avremo un armistizio ma dovremo accontentarci di una tregua La scorsa settimana ricorreva il 101° anniversario dell’Armistizio di Compiègne che l’11 novembre 1918 pose fine alla prima guerra mondiale. È festa nazionale negli Stati Uniti, in Francia, in Inghilterra…

ciclo

Il ciclo non ha ancora toccato il fondo, stabilizzazione in vista

Nell’ultimo periodo i dati rilevati dalla maggior parte dei sondaggi hanno continuato a peggiorare. Il ciclo non ha ancora toccato il fondo Il ciclo non ha ancora toccato il fondo, ma si notano anche i primi segnali di un indebolimento dei servizi. Nel complesso l’economia mondiale sta comunque resistendo alla…

petrolio

Petrolio e settore energetico, una relazione sempre più instabile

Settore energetico e prezzi dei petrolio, i due mercati sono sempre connessi tra loro? Negli ultimi anni si è assistito a una rottura di tale relazione Generalmente, il settore energetico statunitense si muove in linea con i prezzi del petrolio. Tale settore è composto in gran parte da società “upstream”…

bond

Debito emergente, opportunità in un mondo in rallentamento

Senza una stabilizzazione della crescita europea e cinese i rendimenti dei bond emergenti in valuta locale continueranno ad essere ostacolati dalla forza del dollaro Le divergenze nella performance tra asset in valuta forte e valuta locale probabilmente continueranno a sussistere nelle condizioni di mercato attuali. Da inizio anno, il rendimento…

crescita globale

La guerra dazi fa aumentare il rischio recessione

Le controversie commerciali tra Stati Uniti e Cina potrebbero rallentare bruscamente la crescita globale fino a meno del 3% nel 2020 È improbabile che Stati Uniti e Cina arrivino a una risoluzione delle controversie commerciali o a concordare una riduzione dei dazi, prima delle elezioni presidenziali americane del 2020. Di…

investitori

Malesseri estivi, quali le implicazioni sugli investimenti?

Per proteggere i portafogli gli investitori potrebbero cercare di ridurre il rischio adottando delle strategie di copertura adeguate Nelle scorse settimane c’è stato un certo nervosismo nei mercati finanziari perché si è aggravata la guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina; i due Paesi sono entrati in una spirale di…

1 2 3 4