Mediolanum IFL lancia due nuovi fondi ESG

Mediolanum International Funds Ltd (MIFL), la piattaforma europea di asset management del Gruppo Bancario Mediolanum, ha annunciato il lancio di due nuovi fondi ESG, che vanno ad aggiungersi ad una gamma di prodotti in costante crescita.
mediolanum esg

Mediolanum International Funds Ltd (MIFL), la piattaforma europea di asset management del Gruppo Bancario Mediolanum, ha annunciato il lancio di due nuovi fondi ESG, che vanno ad aggiungersi ad una gamma di prodotti in costante crescita. Si tratta di Mediolanum Best Brands Multi-Asset ESG Selection, fondo articolo 8, e Mediolanum Best Brands Energy Transition, fondo articolo 9.

Mediolanum Best Brands Multi-Asset ESG Selection è una soluzione multi-asset a gestione attiva che presenta un approccio diversificato con l’obiettivo di generare rendimento attraverso un filtro di sostenibilità, utilizzando un processo di investimento consolidato e ESG integrato. Il fondo offre una soluzione efficace per navigare i mercati attraverso un approccio multi-asset flessibile che può muoversi dinamicamente tra le classi di attivo per sfruttare le opportunità dei mercati. Un approccio cauto e pragmatico pensato per gli investitori che cercano soluzioni capaci di rispondere alla continua evoluzione dei mercati finanziari. Il fondo sarà delegato a Schroders, che è stato scelto per la sua esperienza, l’ampiezza delle capacità multi-asset e, ancora più importante, per il lungo track record nell’utilizzo dei fattori ESG nella gestione della strategia.

Mediolanum Best Brands Energy Transition è un fondo azionario tematico globale che investe in società operanti nel settore energetico, che saranno strumentali o beneficeranno della transizione verso un’economia più sostenibile. L’evoluzione del sistema energetico globale può rappresentare una delle maggiori opportunità di investimento di questo secolo. Esso sarà guidato da cambiamenti strutturali come la decarbonizzazione, l’elettrificazione e una maggiore efficienza energetica. Il fondo mira a generare rendimenti cogliendo queste opportunità di investimento a lungo termine. Il fondo sarà inizialmente delegato a tre gestori: Schroders, KBIGI e Pictet.

Il processo multimanager di MIFL combina l’analisi quantitativa e qualitativa per trovare i migliori gestori. A seguito di un articolato processo di selezione, si è concluso che questa è la migliore combinazione di competenze, esperienze e track record per generare rendimenti, soddisfacendo al contempo gli standard ESG più elevati.

“L’aggiunta di due nuovi fondi alla suite di prodotti ESG – afferma Christophe Jaubert, Chief Investment Officer di MIFL – è un’ulteriore prova del nostro impegno nei confronti dei clienti: gli investitori retail in tutta Europa sono alla ricerca di soluzioni che consentano loro di cogliere le nuove grandi opportunità di investimento contribuendo a costruire un mondo più sostenibile, sia dal punto di vista finanziario che ambientale, e attraverso i loro investimenti intendiamo sostenerli in questo percorso. Man mano che questo cambiamento sociale ed economico prosegue, le opportunità in tutti i settori e classi di attivo aumenteranno. Sfruttando il nostro approccio multimanager e la nostra capacità di selezionare i migliori gestori, ci siamo focalizzati su strategie sostenibili con track record consolidati, che sono state gestite da sempre su solide basi ESG. Continueremo a garantire che i nostri clienti abbiano accesso alle soluzioni di investimento più innovative e responsabili disponibili sul mercato, guardando sempre alle tendenze di lungo termine, che sono prolifiche di nuove opportunità.”

Il fondo Mediolanum Best Brands Multi-Asset ESG Selection sarà gestito da Joseph Murphy, Senior Multi-Asset Portfolio Manager, mentre il fondo Mediolanum Best Brands Energy Transition sarà gestito da David Whitehead, Equity Portfolio Manager.

Non perdere le notizie che contano per gli investimenti.
Registrati alla nostra newsletter.