Moneyfarm apre il terzo mercato in Europa: al via l’operatività in Germania

LinkedIn

Moneyfarm, gestore del risparmio che opera online, tra i leader dell’innovazione finanziaria in Europa (Fintech), annuncia l’avvio dell’operatività nel mercato tedesco, consolidando così il suo percorso di crescita internazionale.

Dopo l’Italia (2011) e il Regno Unito (2015), la Germania è infatti il terzo mercato europeo in cui la società offre il suo servizio di gestione patrimoniale online.

L’avvio delle operazioni in Germania fa seguito all’acquisizione del robo-advisor Vaamo (novembre 2018), il gestore patrimoniale digitale che ha esordito in questo paese nel 2014 e che le ha portato in dote, oltre a una consolidata base clienti, anche importanti accordi commerciali, tuttora in essere, come quello con la banca 1822direkt, sussidiaria online di una delle principali banche di investimento tedesche.

La società presenta al mercato tedesco una soluzione di investimento in linea con la filosofia che la contraddistingue negli altri Paesi in cui opera: indipendenza, efficientamento dei costi, focus sull’asset allocation e semplicità di utilizzo.

Il mercato tedesco In Germania Moneyfarm predispone un’offerta basata sul vantaggio che le tecnologie proprietarie le assicurano nei confronti degli operatori tradizionali, avvalendosi anche dell’expertise di Allianz Global Investors (parte del gruppo Allianz) per sviluppare assieme innovative sinergie di prodotto secondo modelli inediti nell’industria del risparmio gestito.

In particolare, l’importante esperienza di Allianz Global Investors nella selezione dei fondi e nel risk management, completata dall’efficienza tecnologica di Moneyfarm e dalla minimizzazione dei costi per l’investitore che ne guida da sempre l’approccio alla consulenza, saranno componenti strategiche nello sviluppo di una gestione all’avanguardia in fondi passivi e attivi.

Share.

Comments are closed.