Le chiavi per diffondere il know-how finanziario

LinkedIn

Affermarsi come riconosciute professioniste in campo finanziario è ancora una sfida. A Women in Finance, Giada Zhang giovane imprenditrice che ha trasformato una piccola realtà in un’eccellenza nazionale

Imprenditoria e diversity sono temi attuali in Italia come nel mondo. Nella puntata di Women in Finance, in onda venerdì 10 maggio alle ore 10.30 su LeFonti.TV (www.lefonti.tv), abbiamo parlato di questo e di come sia possibile fare impresa, anche al di fuori della propria nazione, grazie alla propria determinazione e spirito imprenditoriale.

Ospite di Annabella D’Argento, Giada Zhang, CEO dell’azienda italiana Mulan Group, che da impresa familiare è riuscita in poco tempo a trasformarsi in un’eccellenza affermata esempio di capacità imprenditoriali, determinazione e integrazione.

Ventitré anni, una laurea alla Bocconi in International Economics and Management e una carriera che l’ha portata negli USA, in Asia e nel Regno Unito. Forte delle esperienze maturate in un contesto internazionale, Giada Zhang è attualmente alla guida dell’azienda di famiglia, Mulan Group.

Nata inizialmente come piccolo ristorante di Cremona guidato dai genitori, grazie all’ambizione e al duro lavoro si qualifica oggi come la prima azienda in Italia a portare prodotti della tradizione gastronomica cinese “Made in Italy” (fatti con materie prime italiane) nella grande distribuzione in 15 regioni d’Italia.

Oltre ad essere una delle poche CEO donne così giovani in Italia, fornendo dunque un ottimo esempio di esempio di empowerment femminile, Giada Zhang tra i suoi risultati annovera anche la fondazione di un’associazione con altre colleghe dell’Università Bocconi che ha avuto una grande espansione e mira a diminuire il gender gap nell’ambito imprenditoriale e finanziario.

Share.

Comments are closed.