Zenith Service: valutata come Strong da parte di S&P Global Ratings per il quarto anno consecutivo

Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on twitter
Twitter
Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Zenith Service: valutata come Strong da parte di S&P Global Ratings

Zenith Service, intermediario finanziario attivo dal 1999, ha ricevuto un ranking Strong, massimo livello di valutazione, con outlook stabile per tutte le asset class (RMBS – CMBS – ABS – NPL).

 

Il Master Service che ha circa 34 miliardi di asset in gestione, si conferma, dunque, Strong per il quarto anno consecutivo. Anche la precedente valutazione, pubblicata il 9 luglio 2019 attribuiva alla società un ranking Strong. Zenith Service – riporta la “pagella” della società di rating internazionale – ha consolidato la sua posizione di leadership nel mercato italiano dei master servicer attraendo e assorbendo continuamente nuovi business, e al contempo mantenendo elevati standard di servizio. Ha gestito con successo i cambiamenti di proprietà performando sempre in modo positivo. Il Servicer investe costantemente nell’IT per mantenere la sua piattaforma di master servicing al passo con i migliori standard di mercato.

Fra le principali motivazioni menzionate dalla società di rating: – la lunga esperienza nella gestione di un portafoglio di master servicing in continua crescita, che dimostra la solida capacità di Zenith di attrarre nuovi business e di integrarli senza criticità all’interno della sua operatività; – le competenze comprovate e la lunga seniority aziendale di dirigenti e quadri intermedi, nonché tassi di turnover per le altre risorse in linea con i peer; – l’efficace sistema dei controlli interni, basato sul modello delle tre linee di difesa; – la capacità del sistema IT di gestire un portafoglio in continua crescita in modo efficiente e supportato da continui investimenti; – un programma di supervisione dei subservicer ben congegnato, che include nuove procedure di due diligence. “Sono lieto di questo importante riconoscimento – ha dichiarato Umberto Rasori, CEO di Zenith Service – ottenuto a valle di due anni molto complessi a causa della pandemia. Ancora una volta è stato riconosciuto il nostro impegno a crescere e a farlo in maniera strutturata e pianificata, apportando le necessarie modifiche volte a migliorare l’efficienza dell’organizzazione, l’adeguatezza dei processi aziendali e lo standard elevato delle nostre infrastrutture”.

Share on linkedin
LinkedIn
Share on email
Email
Share on twitter
Twitter
Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram

Non perdere le notizie che contano per gli investimenti.
Registrati alla nostra newsletter.

Oggi in edicola

Non perdere le notizie che contano per gli investimenti.
Registrati alla nostra newsletter.