Tenaris in crescita nonostante il trend negativo del Ftse Mib

Tenaris in crescita nonostante il trend negativo del Ftse Mib

Nonostante l’andamento negativo del Ftse Mib, la sessione del 21 maggio 2024 si sta rivelando positiva per Tenaris.

Tenaris continua la sua ascesa

Il titolo Tenaris, dopo aver registrato un incremento dello 0,35% nella giornata precedente, continua a guadagnare terreno oggi. Attualmente, Tenaris occupa la seconda posizione tra le blue chip.

Il prezzo delle azioni si attesta a 15,92 euro, con un incremento dello 0,79%, e oltre 1,5 milioni di azioni sono state scambiate fino ad ora, rispetto a una media di circa 2,7 milioni negli ultimi 30 giorni.

Nonostante la flessione del Ftse Mib e il calo del prezzo del petrolio, che recentemente è sceso a 79,1 dollari con una riduzione dello 0,88%, Tenaris continua a mostrare una performance positiva.

Rialzo post dividendo

Tenaris sta continuando a guadagnare terreno anche dopo lo stacco del dividendo, che sarà pagato domani con un valore di 0,4 dollari per azione, offrendo un rendimento del 2,3% rispetto al prezzo di chiusura di venerdì 17 maggio 2024.

Questo incremento si verifica nonostante le valutazioni meno favorevoli ricevute da Mediobanca Research.

Mediobanca taglia le stime e il target

Gli analisti di Mediobanca mantengono una posizione cauta su Tenaris, con una raccomandazione “neutral” invariata e un prezzo obiettivo ridotto del 3% a 16,5 euro.

Questa decisione riflette una revisione delle stime di Ebitda, ridotte del 3% per il periodo 2024-2026, a causa del calo dei prezzi dei tubi, diminuiti di circa il 50% rispetto ai massimi di ottobre 2022.

Leggi qui l’articolo completo.

Non perdere le notizie che contano per gli investimenti.
Registrati alla nostra newsletter.