Browsing: pmi

stimoli cronici

Il Covid-19 ha colpito un’economia già malata di ‘stimoli cronici’

Trent’anni di stimoli ‘cronici’ delle banche centrali hanno reso il sistema impreparato per qualunque shock significativo A ormai diverse settimane dall’inizio della pandemia, è difficile trovare parole che rendano giustizia a questa circostanza così particolare. Dopo lo shock simultaneo di domanda e offerta più grave che la storia ricordi, ci…

crisi

Large-cap USA: cinque domande per immaginare il post-crisi

Momenti di crisi possono spingere imprese e consumatori ad abbracciare i cambiamenti più rapidamente di quanto sarebbe avvenuto in circostanze normali I periodi di stress e di crisi spesso fanno da catalizzatori per cambiamenti importanti. Molte delle società tecnologiche innovative che prediligiamo si rivolgono a mercati potenzialmente immensi e devono…

startup

Nel mirino: le startup e PMI più innovative e promettenti

Come sfruttare e trarre il meglio dall’equity crowdfunding per scommettere sulle startup e PMI più promettenti della new economy Articolo tratto dal numero gennaio/febbraio di Asset Management. Tommaso Baldissera Pacchetti, ceo e founder di CrowdFundMe, la piattaforma di equity crowdfunding quotata all’Aim di Borsa Italiana, spiega come investire sulle startup…

Brexit

2020? Ottimisti, soprattutto se la Brexit…

Anche il 2020 vedrà la Brexit come tema chiave per l’economia europea e globale. Appare molto probabile che il Regno Unito esca dall’Unione Europea Al momento sembra molto probabile che il Regno Unito esca dall’Unione Europea alla fine di gennaio con l’attuale accordo di uscita. Il risolversi delle incertezze sulla…

PMI

Il dialogo più semplice tra banche e imprese

La prima edizione dell’NSA Report evidenzia un elevato livello di solidità delle PMI italiane. L’NSA PMIndex ‘19 fotografa una crescita pari a +4,2% Finanziare le PMI si può grazie ad una attenta politica di selezione ed al supporto del Fondo Centrale di Garanzia. La crescente attenzione degli enti regolatori sul…

debito

Si prospettano due decenni di crescita lenta per l’eurozona?

I livelli del debito sovrano in molte economie sono prossimi a soglie record, e risultano molto più elevati di quelli osservati solo due o tre decenni fa Sebbene siano trascorsi oltre 10 anni dalla crisi finanziaria globale, il mondo resta fortemente indebitato e non vi sono prospettive concrete di riduzione…

Pir

PIR: si può parlare di rilancio o si tratta di fallimento?

I Pir dovevano finanziare l’economia reale e, dopo il boom dell’esordio, ci si aspettava che la raccolta arrivasse a 60 miliardi in 5 anni. Invece si è fermata. Colpa dell’andamento negativo dei mercati nel 2018 o della nuova normativa che rende più complessa la costruzione di veicoli Pir compliant? Articolo…

PMI

Nasce il primo rating “FinTech” per le PMI europee certificato a livello globale

Il nuovo strumento si propone di rendere accessibile, in termini di costi e tempi, il rating creditizio a un target di 25 milioni di PMI in tutta Europa Ai nastri di partenza il primo rating “FinTech” certificato a livello globale e dedicato alle PMI europee che nasce dalla partnership fra…


PIR 2: passo avanti importante, molto ancora può essere fatto

Estendere le agevolazioni fiscali oggi disponibili per i PIR a tutti gli strumenti di finanziamento per le imprese disponibili sul mercato, a prescindere dalla forma tecnica, è la chiave per veicolare quote significative di risparmio privato e istituzionale verso le PMI. Come sottolineato di recente dal presidente della Banca d’Italia…


FinTech Save the Queen: se le PMI britanniche arginano il rischio hard Brexit con l’invoice trading

L’invoice trading può salvare le imprese britanniche dal collasso Brexit? Quel che è certo è che sono sempre di più le PMI inglesi che si rivolgono all’anticipo fatture digitale per trovare capitali freschi e in qualche modo arginare i danni un’hard exit dall’UE. Non è un caso che secondo l’Asset…

1 2