Risultato della ricerca: Pil, (88)

Brasile

Brasile: riusciranno le urne a scongiurare una crisi del debito?

Date le imminenti elezioni in Brasile, riportiamo l’analisi di Investec Asset Management che si concentra su tre dettagliati focus: la contesa elettorale, lo scenario politico ed economico, view di mercato e posizionamento. La contesa elettorale Il primo turno delle elezioni presidenziali è ormai prossimo e i sondaggi delineano una…


I due potenziali scenari della guerra commerciale

L’annuncio da parte degli Stati Uniti di tariffe del 10% su ulteriori 200 miliardi di dollari in esportazioni cinesi negli USA è stato politicamente astuto e suggerisce uno spostamento delle tensioni commerciali dalla rappresaglia ad un confronto più strategico. Imponendo le tariffe del 10% fino alla fine dell’anno invece del…


Elezioni presidenziali in Brasile, per chi tifano i mercati?

Le elezioni in Brasile arrivano in un momento difficile, con i candidati presidenziali che subiscono la forte pressione del mercato per presentare un piano credibile di riduzione del disavanzo fiscale. Se il prossimo presidente, che sarà eletto in ottobre, non porterà proposte efficaci per controllare gli investimenti in sicurezza sociale,…


Turchia: un campanello d’allarme nell’universo dei mercati emergenti?

Gli investitori sono preoccupati dell’eventualità che la crisi valutaria della Turchia possa destabilizzare i mercati emergenti e l’economia globale. Si tratta tuttavia di una circostanza improbabile. Per fortuna il contagio tra mercati finanziari non avviene molto spesso, ma si tratta di una magra consolazione per gli investitori in questo momento.…


La guerra commerciale non farà deragliare il ciclo economico

Nel primo trimestre del 2018, la crescita nella zona euro è stata moderata dopo un boom nel quarto trimestre del 2017; le tensioni politiche e commerciali hanno aggravato le incertezze sulle prospettive. Nel vecchio continente, il settore del manifatturiero e quello dell’export sono i più esposti alle sanzioni commerciali; l’indebolimento…


Tassi di interesse: aspettando la Fed

A poche ore dalla decisione sui tassi di interesse della Fed di questa sera, Adrian Hilton, Responsabile tassi e valute di Columbia Threadneedle Investments, esprime il suo commento in merito alla questione. Non ci aspettiamo fuochi d’artificio da parte della Fed relativamente a cambiamenti riguardanti il tasso di interesse di…


Nomina della Responsabile globale della Sostenibilità di BNPP AM

BNP Paribas Asset Management (BNPP AM) annuncia la nomina di Jane Ambachtsheer nel ruolo di Global Head of Sustainability. Jane Ambachtsheer assumerà questa funzione presso la sede di Parigi a partire dal prossimo 27 di agosto, e sarà alle dirette dipendenze di Frédéric Janbon, Amministratore delegato ed Head of Investments…


Fixed Income – Il problema delle obbligazioni

Il quantitative easing e i suoi effetti sui mercati del reddito fisso sono destinati a perdurare. Gli investitori ignorano questo fattore a loro rischio e pericolo. Il quantitative easing ha rivoluzionato il mondo del reddito fisso. Tuttavia, nonostante le banche centrali stiano cominciando a ritirare le loro politiche monetarie di…


Germania, si allarga il disavanzo commerciale

La bilancia commerciale tedesca ha chiuso a maggio con un avanzo di 20,3 miliardi di euro, destagionalizzato. Il dato risulta in linea con le stime del mercato e migliore del dato precedente (19 miliardi). Sempre a maggio del 2017, il saldo della bilancia commerciale estera è stato di 21,8 miliardi…

politica

La bussola finanziaria – bilancio dei primi sei mesi 2018

In questo secondo appuntamento della nostra nuova rubrica che cerca di fare il punto della situazione sui mercati, Piermario Piccardo, che da oltre 25 anni lavora nel settore della distribuzione finanziaria, riflette sul bilancio dei primi sei mesi del 2018. Alla conclusione del primo semestre 2018 vorrei fare insieme a…

1 6 7 8 9