Browsing: Scenari e mercati

Bank of Japan

Azionario giappone, quale impatto dalla politica monetaria della BoJ?

L’aggiustamento annunciato della politica monetaria della Bank of Japan cambieranno lo scenario sul mercato azionario. A commentare gli impatti, Cédric Le Berre, Senior Analyst and Investment Specialist US and Japanese Equities di Union Bancaire Privée – UBP. Da inizio anno, i titoli difensivi e guidati dalla domanda interna sopravvalutata, hanno…

Per l'Argentina non basta la sola politica monetaria restrittiva

Per l’Argentina non basta la sola politica monetaria restrittiva

Paul Greer, Gestore di FF Emerging Market Debt Fund di Fidelity International, commenta la crisi economica argentina in seguito all’aumento dei tassi di interesse al 60% da parte della Banca Centrale: “Al momento i punti da risolvere per l’Argentina sono il suo posizionamento e l’aspetto politico. Gli investitori esteri sono…


WisdomTree amplia la propria gamma di ETF con copertura valutaria

WisdomTree, emittente di exchange traded fund (“ETF”) ed exchange traded product (“ETP”), ha ampliato la propria gamma di strumenti currency-hedged, quotando su Borsa Italiana la versione con copertura dal rischio di cambio del WisdomTree AT1 CoCo Bond UCITS ETF e del WisdomTree Enhanced Commodity UCITS ETF. Rafi Aviav, Head of…


Come affrontare un mercato obbligazionario globale con meno liquidità

Poiché è probabile che quest’anno la BCE concluda il suo programma di acquisto di asset e che la Federal Reserve riporti gradualmente il suo bilancio a livelli normali, la pressione sui mercati del credito aumenta a causa di una minore liquidità. Gli sviluppi, uniti ai timori di una guerra commerciale…


Turchia: un campanello d’allarme nell’universo dei mercati emergenti?

Gli investitori sono preoccupati dell’eventualità che la crisi valutaria della Turchia possa destabilizzare i mercati emergenti e l’economia globale. Si tratta tuttavia di una circostanza improbabile. Per fortuna il contagio tra mercati finanziari non avviene molto spesso, ma si tratta di una magra consolazione per gli investitori in questo momento.…


La guerra commerciale non farà deragliare il ciclo economico

Nel primo trimestre del 2018, la crescita nella zona euro è stata moderata dopo un boom nel quarto trimestre del 2017; le tensioni politiche e commerciali hanno aggravato le incertezze sulle prospettive. Nel vecchio continente, il settore del manifatturiero e quello dell’export sono i più esposti alle sanzioni commerciali; l’indebolimento…


Stagione degli utili forte negli USA, nessun impatto negativo da tariffe commerciali

La stagione degli utili negli USA è iniziata energicamente, con il 90% delle società che finora ha riportato risultati oltre le attese. Negli USA gli utili sono cresciuti del 25% e hanno battuto le aspettative in media del 5,2%, anche se questo dato è basato su meno del 20% dei…


Tassi di interesse: aspettando la Fed

A poche ore dalla decisione sui tassi di interesse della Fed di questa sera, Adrian Hilton, Responsabile tassi e valute di Columbia Threadneedle Investments, esprime il suo commento in merito alla questione. Non ci aspettiamo fuochi d’artificio da parte della Fed relativamente a cambiamenti riguardanti il tasso di interesse di…


Partnership strategica tra FIEE e Comat

Con uno stanziamento di €16 milioni, il Fondo Italiano per l’Efficienza Energetica (FIEE) entra in Comat Servizi Energetici per lo sviluppo dell’efficienza energetica nel settore residenziale. Con uno stanziamento di 16 milioni di euro (di cui 7 milioni di euro finalizzati ad acquistare da Comat S.p.A. (“Comat”) una quota del…


Dove sono dirette le valute dei mercati emergenti?

Il sell-off nelle valute dei mercati emergenti da metà  aprile non è paragonabile al taper tantrum del 2013. Si è spinto troppo oltre? Dal nostro punto di vista, il sell-off delle valute dei mercati  emergenti da metà aprile non è paragonabile al taper  tantrum del 2013, innescato da una classica…

1 35 36 37 38 39 41