Browsing: Scenari e mercati


Industria della moda sulla strada della sostenibilità

L’industria globale della moda è in pieno boom. Negli ultimi 15 anni, la produzione mondiale di abiti è quasi raddoppiata, con oltre 300 milioni di persone impiegate lungo la relativa catena del valore. Tuttavia, questa crescita è arrivata a un significativo costo per l’ambiente. La consapevolezza di questo eccessivo impatto…


L’European Sustainable Equity di NN IP nella top 10 dei fondi azionari europei per impatto sul clima

Il fondo NN (L) European Sustainable Equity di NN Investment Partners è stato premiato come uno dei dieci prodotti che investono nell’azionario europeo con punteggio più alto per impatto sull’ambiente. La classifica è stata stilata da Climetrics in occasione dei CDP (Carbon Disclosure Project) Europe Awards. Il rating è assegnato…


Cina, in arrivo stimoli pari al 5% del PIL

La crescita della Cina ha visto un rallentamento al 6,4% nel quarto trimestre del 2018, mentre gli indicatori di gennaio continuano a suggerire una crescita modesta. Noi per il 2019 prevediamo una crescita del 6%. Le autorità hanno già attuato diverse misure nel 2018 per attutire il rallentamento, ma i…


Flash – EURUSD: Tra il Trump approval e le mosse FED sul bilancio – scenario

Una curiosità che può indurre anche a riflettere sul tema prospettive su EURUSD: o tra fine 2017 ed inizio 2018 la relazione dollaro/tasso di approvazione dell’operato di Trump era la seguente: Trump forte/dollaro debole e viceversa. Dal secondo trimestre 2018 fino ad oggi la relazione sembra mutata: Trump forte/dollaro forte…


Oro, il sentiment rialzista degli investitori raggiunge nuovi massimi

In un contesto di volatilità ciclica dei mercati, gli investitori cercano esposizioni sull’oro, un asset spesso considerato in ottica di copertura difensiva. Gli investitori in ETP leva long e short (S&L) hanno gradualmente aumentato il loro atteggiamento rialzista nei confronti dell’oro dalla prima metà del 2017, raggiungendo livelli record nel…


Il dietro-front della Fed

Il nuovo ritmo impresso alla politica monetaria da parte della Fed, incentrato intorno al concetto di “pazienza”, ha ridato slancio ai mercati dopo un 2018 che sarà archiviato come uno dei peggiori anni della storia recente in termini di performance. Peggiore anche rispetto al 2008, in cui almeno i bond…


Cina e USA, il mercato spera in un accordo commerciale

La settimana scorsa abbiamo assistito a un crollo dei prezzi dei metalli industriali. Il colpevole? È sempre lo stesso da un anno a questa parte: Donald Trump. Questa volta, non è riuscito a ricordare se avesse o meno in agenda un incontro col Presidente Xi prima che scada la tregua…


Cina: scambi commerciali, dazi, riforma delle politiche di sostegno e potenziale

Mentre sono in corso i festeggiamenti per il Capodanno cinese, la guerra commerciale in atto e il rallentamento sul fronte interno continuano ad evolversi. In che modo la Cina si prepara ad affrontare questi eventi e quali lezioni ha tratto dal passato? L’indebolimento della crescita in Cina è dovuto…


La BoE non tocca i tassi, sterlina al palo

In un appuntamento cruciale, la Banca d’Inghilterra ha abbassato le sue prospettive per l’economia britannica, mentre permane l’incertezza sulla Brexit. Si prevedono ora che i tassi di crescita siano i più bassi dal 2009. Inoltre, molte società hanno dichiarato di non essersi preparata per un “no deal, no transition Brexit”,…


Brexit: commento dopo il voto del Parlamento inglese

Non appena le possibilità di una proroga dell’Articolo 50 si sono dissolte, la sterlina ha perso terreno. Martedì 29 gennaio, il Parlamento ha votato contro la proposta di assumere il controllo delle procedure legate alla Brexit per almeno le prossime due settimane, respingendo gli emendamenti presentati da Yvette Cooper e…

1 17 18 19 20 21 27