Mercato azionario, nuovo segno più per Brunello Cucinelli

mercato azionario brunello cucinelli

Brunello Cucinelli continua a guadagnare terreno nel mercato azionario, registrando un ulteriore incremento durante la seduta del 30 maggio 2024.

Performance positiva per il titolo

Nella giornata di ieri, il titolo Brunello Cucinelli è aumentato dello 0,32%. Oggi, il trend positivo è proseguito con un ulteriore aumento dello 0,59%, portando il valore delle azioni a 93,3 euro.

Sono state scambiate oltre 130mila azioni, un dato leggermente inferiore alla media degli ultimi 30 giorni, che si attesta a circa 160mila.

Soddisfazione del management

Durante il convegno Altagamma, Luca Lisandroni, co-CEO del gruppo, ha espresso grande soddisfazione per l’andamento del mercato nel segmento di alta gamma.

“Il mercato va molto bene, la situazione è molto positiva,” ha dichiarato Lisandroni, sottolineando la forte domanda nel settore del lusso esclusivo.

Ha inoltre evidenziato come questa domanda provenga non solo dagli Stati Uniti e dalla Cina, ma anche dall’Europa, che sta superando le aspettative del gruppo.

Commento di Equita SIM

Gli analisti di Equita SIM hanno commentato positivamente le dichiarazioni di Lisandroni, affermando che il flusso di notizie riguardanti il titolo Brunello Cucinelli resta favorevole.

Prevedono un incremento del fatturato del 13% per il 2024, basato su una crescita media a una cifra del wholesale, in linea con le indicazioni aziendali, e un aumento del 17% del retail, superiore alle aspettative iniziali.

Secondo Equita SIM, la robusta performance del primo trimestre e una base di confronto difficile supportano queste previsioni di crescita. La loro fiducia nel retail si riflette anche in una prospettiva leggermente più ottimistica sui margini di profitto rispetto alla guidance aziendale.

Valutazioni e strategia di Equita SIM

Nonostante una recente performance debole, con una flessione del 17% negli ultimi tre mesi rispetto al calo del 10% del settore, il titolo di Brunello Cucinelli viene scambiato a 46 volte il multiplo prezzo-utili a 12 mesi forward.

Gli analisti ritengono che queste valutazioni siano ora più ragionevoli rispetto alle medie storiche e al settore, mantenendo una raccomandazione “hold” con un prezzo obiettivo di 100 euro.

In conclusione, Equita SIM adotta una strategia cauta, riconoscendo sia il potenziale di crescita che i rischi associati al titolo, consigliando agli investitori di mantenere le loro posizioni attuali.

Leggi qui l’articolo completo.

Non perdere le notizie che contano per gli investimenti.
Registrati alla nostra newsletter.