Borse, attese sono positive. Buy EUR/USD, petrolio e oro?

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Emanuele Rigo, Analista di Mercato presso AlephFinance, per discutere delle tendenze valutarie, delle commodities e delle prospettive di mercato.

Euro-Dollaro: prospettive a breve termine

L’Euro-Dollaro ha recentemente superato la soglia di 1,08. Ci si attendono ulteriori progressi nel breve periodo?

Rigo osserva una stabilizzazione sull’Euro-Dollaro e un ritorno all’atteggiamento di rischio sui mercati azionari. Questo ha influito negativamente sul dollaro, favorendo un rimbalzo dell’Euro-Dollaro sopra quota 1,08.

Analizzando le prospettive a breve termine, Rigo suggerisce la possibilità di ulteriori rialzi verso quota 1,085, nonostante la persistente volatilità. Esiste quindi una tendenza al rialzo per l’Euro-Dollaro, con la possibilità di superare quota 1,085 e testare l’area di 1,09. Tuttavia, la situazione rimane soggetta a cambiamenti.

Prospettive sull’oro

Qual è la sua valutazione sull’andamento recente dell’oro e quali sono le previsioni per le prossime sessioni?

Rigo prevede un modesto aumento del prezzo dell’oro, considerando l’atteggiamento di rischio prevalente sui mercati, che potrebbe limitare la salita del metallo prezioso. Pur ipotizzando un’ascesa verso i 2.360 dollari, Rigo suggerisce che l’oro potrebbe trovare resistenza intorno a questo livello, considerando la limitata attività di trading sull’oro.

Esiste quindi la possibilità che, raggiunta quota 2.360 dollari, l’oro possa subire una correzione, specialmente se continuerà l’abbandono dell’atteggiamento difensivo a favore di un’ottica più rischiosa, preferendo gli investimenti azionari.

Analisi del petrolio

Il prezzo del petrolio rimane al di sotto dei 80 dollari al barile. Qual è il suo commento su questa commodity?

Rigo osserva un trend ribassista per il petrolio, con prospettive di ribasso verso i 76 dollari, che rappresenta il primo livello di supporto.

Con l’avvicinarsi della stagione estiva e la conseguente moderata domanda di petrolio, Rigo prevede che i prezzi continueranno a diminuire nei prossimi mesi, considerando la tradizionale stagionalità della domanda.

Prospettive di mercato

Qual è la sua opinione sull’andamento recente dei mercati azionari e quali sono le prospettive a breve termine?

Secondo Rigo, c’è una buona probabilità che i mercati azionari mantengano un trend positivo. Dopo un giorno di forte performance nel settore tecnologico, la situazione attuale è relativamente calma, senza segnali negativi evidenti.

In Europa, il FTSE MIB mostra segni di rialzo, mentre altri mercati come quello tedesco sono più laterali, ma complessivamente orientati al rialzo. Negli Stati Uniti, il settore tecnologico rimane forte e Rigo prevede una settimana positiva per i mercati azionari nel complesso.

Leggi qui l’articolo completo.

Non perdere le notizie che contano per gli investimenti.
Registrati alla nostra newsletter.