Acea unica candidata per il progetto WTE di Roma

Il 21 maggio 2024, il titolo Acea ha mostrato un andamento speculare rispetto alla seduta precedente. Dopo aver guadagnato circa mezzo punto percentuale il giorno precedente, Acea ha registrato una lieve flessione.

Ribasso del titolo Acea

Alla chiusura delle contrattazioni, il titolo Acea ha segnato una perdita dello 0,47%, fermandosi a 16,8 euro. Durante la giornata, sono state scambiate circa 100.000 azioni, un numero inferiore alla media degli ultimi 30 giorni, pari a quasi 170.000 azioni.

Acea e il progetto WTE di Roma

Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, Acea è l’unica società ad aver presentato un’offerta al Comune di Roma per la costruzione del Waste-to-Energy (WTE).

Attualmente, il Comune sta valutando la completezza della documentazione fornita. Al termine di questa fase, sarà nominata una commissione per la valutazione economica e tecnica dell’offerta.

L’obiettivo del Comune è di assegnare definitivamente il progetto entro luglio, per poi avviare il progetto esecutivo.

Analisi di Equita SIM su Acea

Gli analisti di Equita SIM hanno evidenziato che le probabilità di assegnazione del progetto WTE al consorzio di Acea sono in aumento.

L’investimento previsto per questo progetto si aggira intorno ai 950 milioni di euro. Tuttavia, non è ancora chiara la quota di Acea nel consorzio né l’ammontare dell’investimento equity della società.

Acea dovrebbe consolidare ad equity l’investimento, e secondo Equita SIM, questo rappresenta un’importante opportunità di crescita nel settore del waste management.

Sarà comunque fondamentale verificare i tassi di rendimento interni (IRR) dell’investimento e le modalità di finanziamento del progetto.

Gli analisti di Equita SIM mantengono una prospettiva positiva su Acea, consigliando di acquistare il titolo (“buy”) e fissando un prezzo obiettivo di 19 euro.

Leggi qui l’articolo completo.

Non perdere le notizie che contano per gli investimenti.
Registrati alla nostra newsletter.